TuttoIndagini.com

Notizie selezionate dagli Investigatori Professionisti di Agenzia Investigativa delle Alpi

Illegittimo il licenziamento per violazione dell’orario di lavoro se il dipendente lavora anche da remoto

Con ordinanza del 30 gennaio 2024, n. 2761, la Sezione Lavoro della Corte di Cassazione ha stabilito che non integra una giusta causa di licenziamento il mancato rispetto dell’orario di lavoro da parte del dipendente che può lavorare anche con flessibilità di orari e da remoto.